FAQ sul Trust Service Provider

I quesiti più frequenti su configurazioni ed aspetti tecnici del servizio Trust Service Provider

FAQ SUL SERVIZIO SPID

SPID

Cos'è Namirial ID?

Namirial ID è un set di Credenziali – username, password ed eventuale OTP – generate da Namirial che corrispondono all’identità digitale di un utente e che servono per accedere ai servizi delle Pubbliche Amministrazioni e ai privati che aderiranno al sistema SPID.

Cosa sono i livelli SPID 1-2-3?

Per accedere ai servizi online dei Service Providers (Pubblici e Privati) il sistema SPID prevede, a seconda della tipologia di servizio, diversi livelli di sicurezza per l’autenticazione:


Livello 1:
Basterà inserire solo credenziali Namirial ID come username e password;


Livello 2:
Oltre username e password è necessario anche l’inserimento di un codice OTP (One Time Password) che riceverai sul tuo telefono mobile o sull’App Namirial OTP quando richiederai l’accesso al portale del Service Provider;


Livello 3:
(attualmente non utilizzato). Ulteriore criterio di autenticazione per permettere l’accesso ai servizi che richiedono un livello di sicurezza superiore al livello 2. Per questo livello è necessario richiedere un dispositivo collegato all’account Namirial ID, ad esempio una smart card, da utilizzare al momento dell’autenticazione.

Con che browser posso richiedere ed utilizzare SPID?

SPID è compatibile con i browser più aggiornati e sicuri, abilitati al protocollo TLS 1.2 come richiesto dalla normativa. I browser con cui puoi richiedere ed utilizzare SPID sono:

 

  • Chrome 30+
  • Firefox 27+
  • Internet Explorer 11+
  • Opera 17+
  • Safari 9+
  • Safari Mobile da iOS 6.

Con quali smartphone e tablet posso utilizzare SPID?

SPID è compatibile con i dispositivi mobile più diffusi alla luce della statistiche aggiornate di market sharing. Gli smartphone e tablet con cui puoi utilizzare SPID sono quelli equipaggiati con uno tra i seguenti Sistemi Operativi:

Android 4.3 o versioni successive
iOS 9 o versioni successive

Quanto costa Namirial ID?

Namirial ID è gratuito. Il riconoscimento ai fini dell’emissione delle credenziali SPID può essere effettuato in modalità Self, gratuita, oppure tramite procedura video a pagamento con l’ausilio di un operatore abilitato.

 

https://onboarding.namirialtsp.com/wizard/spidSelf

Quali documenti mi servono per attivare Namirial ID?

Per attivare il tuo Namirial ID è necessario un documento d’identità in corso di validità e la Tessera Sanitaria, anch’essa in corso di validità. Per attivare Namirial ID Business sono necessari un documento d’identità in corso di validità, il codice fiscale del rappresentante legale, il codice fiscale e Partita IVA dell’azienda e una visura camerale attestante i poteri di rappresentanza.

E’ fondamentale avere anche il telefono cellulare e l’email sul quale si riceveranno i codici di verifica.

Come faccio ad ottenere le credenziali Namirial ID?

Per poter avere la propria Identità digitale Namirial ID, sarà sufficiente accedere al portale https://www.namirialtsp.com/spid e scegliere la modalità di richiesta prescelta. Le modalità percorribili sono: CNS, Firma Digitale e di persona con operatore.

Al termine della fase di registrazione verrà inviata una “Welcome email”, con un link per accedere ai passaggi successivi di gestione della richiesta e le indicazioni da seguire per completare la creazione della tua identità digitale. Completati tutti gli step successivi richiesti ti verranno inviate le credenziali di accesso (username e password) separatamente via email e sms. Da quel momento potrai utilizzare la tua Identità Digitale. Puoi chiedere informazioni in ogni istante contattando il nostro supporto al numero gratuito 071/63494, dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 18:30.

Quale è la differenza tra Namirial ID e Namirial ID Business?

La Identità Digitale Namirial ID Business può essere richiesta dalle aziende (ivi inclusi professionisti e ditte individuali), che potranno utilizzarla per accedere ai servizi della Pubblica Amministrazione specifici per aziende e professionisti, normalmente non accessibili ai possessori di identità Namirial ID.

Namirial ID Business può essere richiesta da un legale rappresentante dell’Azienda, che dovrà attestare la sua qualifica tramite presentazione della visura camerale o in alternativa atto notarile di procura legale.

Dove trovo i servizi ai quali posso accedere con Namirial ID?

L’elenco aggiornato dei servizi cui si può accedere con la identità digitale Namirial ID è consultabile nell’apposita sezione del sito AGID: http://www.spid.gov.it/servizi.

Posso utilizzare la Carta Nazionale dei Servizi/Tessera Sanitaria per richiedere Namirial ID?

Sì, per richiedere Namirial ID con questa modalità è necessaria la CNS/TS attiva ed abilitata alla firma digitale (es. quella rilasciata dalla Regione Lombardia, dalle Camere di Commercio o dalla stessa Namirial), collegata ad un PC con lettore di SMART-CARD e relativo SW installato.

Entro quanto tempo mi verrà attivata la identità Namirial ID?

Namirial ID viene normalmente attivata entro 24 ore dal completamento della richiesta on line. Nel caso di identificazione “de visu” del richiedente, le credenziali Namirial ID vengono fornite contestualmente al termine dell’identificazione. Negli altri casi, laddove risultino necessari ulteriori controlli sui dati inseriti dal richiedente, la Identità digitale Namirial ID verrà comunque rilasciata entro il termine massimo di 5 giorni lavorativi dalla presa in carico della richiesta.

Qual è l’indirizzo dove recarmi per il riconoscimento de Visu?

Per avere la Identità Digitale Namirial ID è necessario concordare un appuntamento con il Punto di riconoscimento scrivendo a: namirial.id@namirialtsp.com. Si riceverà quindi un’email di conferma con le istruzioni da seguire e la documentazione da presentare.

Il Punto di Riconoscimento è disponibile al seguente indirizzo:

 

c/o Namirial S.p.A.

Via Caduti sul Lavoro n. 4, 60019 Senigallia (An) – Italy

Tel. +39 071 63494

ed è attivo dal lunedì al venerdì (festivi esclusi), dalle ore 09:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 19:00.

 

Per ulteriori informazioni si può contattare il numero 071/63494.

Dove trovo i riferimenti normativi ed i regolamenti sullo SPID?

I riferimenti normativi e tutte le informazioni relative allo SPID possono essere visualizzate sul sito dell’AgID all’interno della sezione dedicata: http://www.agid.gov.it/agenda-digitale/infrastrutture-architetture/spid.

Cosa devo avere per richiedere SPID Namirial?

Sono necessari:

  • il tuo documento di riconoscimento italiano (carta di identità, passaporto, patente);
  • la tua tessera sanitaria o il tesserino del codice fiscale;
  • la tua email ad uso personale;
  • il tuo cellulare ad uso personale.

Il mio cellulare/la mia mail sono stati utilizzati da un’altra persona per richiedere SPID, lo posso utilizzare anche io?

No. L’identità SPID è strettamente personale, pertanto ad un determinato numero di cellulare e ad un determinato indirizzo email è possibile abbinare una sola identità SPID Namirial.

Il numero del cellulare/indirizzo email possono essere intestati ad un’altra persona?

Sì. Non è necessario che l’indirizzo email/il numero di cellulare siano intestati al soggetto richiedente SPID; tuttavia, devono essere univoci, ovvero non devono essere associati a nessun altro soggetto in possesso di un’utenza SPID Namirial attiva e valida.

Sono uno straniero e non possiedo un documento di identità italiano, posso comunque richiedere SPID con il mio documento estero?

No. Purtroppo il tuo documento di identità deve essere emesso da un ente italiano.

Sono un italiano residente all’estero e non possiedo la tessera sanitaria, quale sostituto posso presentare?

Potrai registrarti con il tesserino del codice fiscale emesso dall’Agenzia delle Entrate o, in alternativa, con il “Certificato di Attribuzione del codice fiscale” rilasciato dall’ambasciata italiana del paese in cui risiedi. Quest’ultimo dovrà possedere timbro e firma del funzionario che rilascia il documento; nel caso in cui il documento è inviato telematicamente, dovrà necessariamente essere firmato digitalmente.

In cosa consiste il servizio “SPID con Video Riconoscimento”?

E’ il servizio offerto da Namirial che consente all’utente di registrarsi online, effettuare la propria video identificazione ed ottenere la propria utenza SPID

Cosa ottengo al momento dell’acquisto?

L’utente riceve un Voucher (link per registrazione) all’indirizzo email specificato in fase di acquisto

Cos’è il “Voucher”?

Il “Voucher” consiste in un URL (link) che consente l’accesso alla procedura di registrazione e successiva video identificazione

Quanto tempo ho per utilizzare il voucher?

Il voucher è utilizzabile entro 90 giorni dall’acquisto

Cosa succede se inizio la registrazione dei dati senza portarla a termine?

Il Voucher rimane valido e riutilizzabile fino a completamento della procedura di video riconoscimento

Quali passaggi prevede l’intera procedura, dall’acquisto all’ottenimento delle credenziali SPID?

Acquisto

Viene recapitato un voucher all’indirizzo specificato in fase di acquisto dall’utente

Registrazione

L’utente utilizza il voucher per accedere alla procedura di registrazione online, dove inserisce i propri dati personali. Al termine della registrazione, l’utente accede automaticamente al test di compatibilità

Test di compatibilità

Viene verificato che la postazione utente sia in grado di sostenere una sessione audio video funzionale al video riconoscimento da remoto e che sussistano tutti i requisiti tecnici richiesti per il corretto avvio del processo

Video riconoscimento

Superato il test di compatibilità l’utente accede automaticamente alla sessione di video riconoscimento, condotta da operatore qualificato

Verifica richiesta

Al termine del video riconoscimento avvenuto con successo, la richiesta di ottenimento dell’identità SPID giunge in verifica all’Identity Provider Namirial, che in caso di esito positivo attive ed invia le credenziali all’utente in 48 ore

Invio credenziali

Approvata la richiesta, l’utente riceve all’indirizzo email verificato in fase di video riconoscimento le proprie credenziali SPID (user e password temporanea)

Attivazione

L’utente effettua il cambio della password temporanea ricevuta via email e attiva sul proprio smartphone l’App per la generazione degli OTP (Namirial OTP)

Da quali dispositivi posso svolgere la procedura di registrazione e video riconoscimento?

Da computer portatile o desktop, da smartphone o tablet, purché rispettino i requisiti QUI elencati

Quali dati mi verranno richiesti in fase di registrazione?

Cliccando sull’URL corrispondente al Voucher ottenuto in fase di acquisto, l’utente accede alla registrazione online, dove dovrà inserire i seguenti dati:

  • Codice fiscale
  • Nome
  • Cognome
  • Sesso
  • Data di nascita
  • Luogo di nascita
  • Nazione di nascita
  • Cittadinanza
  • Residenza
  • Estremi del documento di identità
  • Estremi della Tessera Sanitaria o, solo per i residenti all’estero, del Codice Fiscale (tesserino o certificato di attribuzione)
  • Cellulare
  • Email

Quali sono i requisiti tecnici per effettuare la registrazione e il video riconoscimento online?

I requisiti tecnici aggiornati sono disponibili QUI.

Al fine di un corretto svolgimento del processo di video identificazione, è necessario che tali requisiti sussistano nell’arco dell’intera sessione di video riconoscimento

Di cosa avrò bisogno durante la procedura di video riconoscimento?

Durante la sessione di video-riconoscimento l’utente dovrà disporre di:

  • Documento di identità emesso da autorità italiana (Carta Identità / Patente / Passaporto) in originale ed in corso di validità, privo di protezioni plastiche, integro, leggibile e completo di fotografia. Il documento esibito dovrà essere il medesimo inserito in fase di registrazione online;
  • Tessera sanitaria in originale e in corso di validità (o documento sostitutivo)
  • Cellulare (lo stesso inserito in fase di registrazione)
  • Email (la stessa inserita in fase di registrazione)

Devo obbligatoriamente connettermi da casa?

Non è obbligatorio effettuare la procedura di video riconoscimento da casa. Tuttavia, è richiesto all’utente che durante la sessione abbia uno sfondo neutro alle spalle e si trovi in un ambiente silenzioso e tranquillo. In nessun caso, durante la sessione di video identificazione, dovranno entrare nell’inquadratura video ulteriori persone oltre all’utente

Posso farmi aiutare da qualcuno durante la procedura di video riconoscimento?

L’utente interessato è l’unica persona che può interagire con l’operatore qualificato e che può comparire in video. Non è consentita la compresenza di ulteriori persone, né l’utilizzo di traduttori (in persona o software)

In quali giorni e orari è attivo il servizio?

Il servizio di video-identificazione con webcam è disponibile tutti i giorni, festivi inclusi, 24 ore su 24.

Dove posso verificare che il mio dispositivo (computer o mobile) rispetti i requisiti richiesti?

Una dimostrazione del test di compatibilità – senza necessità di effettuare alcuna registrazione – è raggiungibile direttamente QUI.
Il test verrà comunque ripetuto al termine della registrazione, prima dell’inizio della sessione di video riconoscimento

A cosa serve il test di compatibilità?

Il test di compatibilità verifica che la postazione utente sia in grado di sostenere una sessione audio video funzionale al video riconoscimento. Un test di prova – senza necessità di effettuare alcuna registrazione – può essere effettuato QUI

Cosa succede se non supero il test di compatibilità?

Il superamento del test di compatibilità è necessario per l’accesso alla procedura di video riconoscimento con operatore qualificato. La postazione in uso (PC o dispositivo mobile) dovrà essere messa in grado di rispettare i requisiti richiesti, ad esempio cambiando rete, browser, dispositivo o periferiche, rispettando i requisiti QUI elencati

Quali sono i tempi di attesa di un operatore?

Al termine della registrazione dei propri dati ed effettuato con successo il test di compatibilità, l’utente attende che un operatore qualificato prenda in carico la chiamata. I tempi medi di attesa aggiornati sono pubblicati nella homepage dello Shop Namirial sezione SPID.

Sono un cittadino italiano residente all’estero, posso richiedere SPID?

Si, producendo la documentazione necessaria alla verifica dell’identità (documento di riconoscimento emesso da autorità italiana, tesserino codice fiscale – tessera verde – o documento sostitutivo)

Quanto tempo dovrò attendere per ricevere le credenziali SPID?

Una volta effettuato con successo la Video Identificazione, l’Identity Provider Namirial effettua le verifiche previste dalla normativa a riscontro delle quali fornisce entro pochi minuti le credenziali SPID. Nei casi in cui le verifiche iniziali dovessero dare esito negativo, Namirial ti contatterà entro 48 ore per ulteriori verifiche.

Ho acquistato il voucher ma non riesco a collegarmi all’url ricevuto

Verificare che la postazione in uso possa raggiungere correttamente l’indirizzo:

https://onboarding.namirialtsp.com/

ovvero non risulti impedita a tal scopo da proxy, VPN, firewall e/o antivirus

Non riesco a trovare il codice identificativo della tessera sanitaria (tessera blu)

Il codice numerico, a 20 cifre, si trova sul retro della tessera

Sono un italiano residente all’estero e non dispongo di tessera sanitaria (tessera blu) e/o tesserino codice fiscale (tessera verde)

In questi casi è possibile utilizzare il certificato di attribuzione del codice fiscale rilasciato dall’Agenzia delle Entrate (in formato in A4, con data, timbro e firma del funzionario che rilascia il certificato e numero Identificativo del Certificato in fondo al documento)

Non riesco a trovare il codice identificativo del tesserino codice fiscale (tessera verde)

Il codice numerico, di norma composto da 10 cifre, si trova sul retro della tessera

Non riesco a trovare l’Identificativo Certificato nel certificato di attribuzione del codice fiscale

Il codice numerico è riportato in fondo al certificato

Al termine della registrazione non riesco ad accedere al test di compatibilità

Verificare il rispetto dei requisiti tecnici QUI elencati, con particolare riferimento al browser e alla sua versione (in nessun caso è consentito l’utilizzo del browser Internet Explorer né di periferiche blue-tooth).

Verificare la presenza di proxy/VPN/firewall/antivirus che possano impedire il raggiungimento degli url di servizio

Non riesco a superare il test di compatibilità successivo alla registrazione (fallimento 1° check – rete e sistema)

Verificare il rispetto dei requisiti tecnici QUI elencati, assicurandosi con particolare attenzione:

  • Che il browser (e relativa versione) in uso sia tra quelli supportati dal servizio;
  • Che la connessione soddisfi i requisiti minimi
  • Che la postazione da cui si chiama non abbia in uso proxy/VPN/firewall/antivirus

Non riesco a superare il test di compatibilità successivo alla registrazione (fallimento 2° check - microfono)

Assicurarsi che la postazione in uso rispetti i requisiti tecnici QUI elencati, evitando l’utilizzo periferiche blue-tooth. Se necessario, selezionare un altro microfono interagendo con l’apposito menu

Non riesco a superare il test di compatibilità successivo alla registrazione (fallimento 3° check - webcam)

Assicurarsi che la postazione in uso rispetti i requisiti tecnici QUI elencati.

Verificare che non siano in uso periferiche blue-tooth; se necessario, selezionare un’altra webcam interagendo con l’apposito menu. In caso di collegamento con desktop/laptop, ripetere la chiamata da dispositivo mobile utilizzando le periferiche integrate, rispettando gli opportuni requisiti

Non riesco a superare il test di compatibilità successivo alla registrazione (fallimento 4° check - WebRTC)

Assicurarsi che la postazione in uso rispetti i requisiti tecnici QUI elencati.

Verificare che la postazione in uso non sia limitata da proxy, firewall, VPN, antivirus;
In caso di “RTT troppo basso” provare da una rete più performante, che assicuri un miglior valore di latenza;

Superato con successo il test di compatibilità, rimango in “Attesa di un operatore”

Attendere la risposta di un operatore. Se necessario ripetere la chiamata, assicurandosi sempre di rispettare i requisiti tecnici QUI elencati

Ho superato con successo il test di compatibilità, la schermata “In attesa di un operatore” è cambiata “Attesa di collegamento”, ma non vedo l’operatore

Effettuare nuovamente la registrazione online, assicurandosi che i requisiti tecnici verificati in fase di test della compatibilità e QUI elencati siano mantenuti durante l’intero arco della sessione.
Se opportuno, tentare la connessione da diverso dispositivo / rete (smartphone con rete dati)

Durante la sessione video con l’operatore mi sono accorto di aver inserito dati personali errati, non correggibili durante la sessione video con l’operatore

Effettuare nuovamente la registrazione online utilizzando il medesimo Voucher ed inserendo i dati completi e corretti

Durante la sessione video con l’operatore la sessione è improvvisamente terminata (problemi tecnici)

Effettuare nuovamente la registrazione online utilizzando il medesimo Voucher, assicurandosi che i requisiti tecnici superati in fase di test della compatibilità QUI elencati siano mantenuti durante l’intero arco della sessione video

Ho terminato con successo la video identificazione ma non ho ancora ricevuto le credenziali SPID

La richiesta è al vaglio dell’Identity Provider che, in caso di esito positivo, fornice le credenziali entro 48 ore

Ho ricevuto le credenziali SPID, ora non so cosa fare

Seguire le istruzioni ricevute via email, e dunque:

  • attivare sul proprio smartphone l’app per la generazione di OTP (Namirial OTP);
  • effettuare un primo accesso SPID presso il service provider indicato via email e cambiare la password provvisoria per completare l’attivazione della propria identità SPID

Il video riconoscimento deve essere svolto da una persona anziana che necessita di assistenza per la sessione video. Posso aiutarlo?

Nel caso in cui il richiedente SPID è una persona anziana con oggettive difficoltà nell’utilizzo dei sistemi di videoconferenza, è possibile far intervenire una persona affinché sia un parente fino al secondo grado. In questo caso durante la sessione video, l’operatore chiederà al richiedente (soggetto anziano) di presentare il familiare che gli fornirà supporto, e di dichiararne le generalità: NOME, COGNOME e GRADO di PARENTELA; il familiare, a sua volta, dovrà mostrare il proprio documento di riconoscimento per attestare la propria identità.

Sono il tutore legale di una persona disabile che non può eseguire autonomamente il video riconoscimento. Come devo procedere?

Purtroppo, ad oggi, la procedura di video riconoscimento non supporta la modalità di video identificazione via procura. La richiesta, nel caso specifico, la richiesta di un’utenza SPID dovrà necessariamente svolgersi in modalità “De Visu”, con un incaricato fisico dell’identificazione.

Posso presentare il Certificato di Attribuzione in formato PDF e non in formato cartaceo?

Sì. Sarà possibile eseguire la sessione video presentando il Certificato di Attribuzione in formato PDF, purché firmato digitalmente dall’ente emittente.

Ho un sostituto della Tessera sanitaria rilasciata dall’ASL in formato cartaceo, è accettato come documento sostitutivo?

No. Purtroppo il documento rilasciato dall’ASL non potrà essere accettato per richiedere l’identità SPID.

Mi è stata rilasciata una “Copia provvisoria della Tessera Sanitaria” in formato PDF, potrà essere accettata in fase di video riconoscimento?

Sì. La copia provvisoria in formato PDF potrà essere accettata, a patto che sia firmata digitalmente dal Sistema TS.

La “Copia provvisoria della Tessera Sanitaria” in formato cartaceo, potrà essere accettata in fase di video riconoscimento?

No. Purtroppo l’unico formato accettabile di tale sostituto è quello PDF, purché firmato digitalmente dall’ente emittente.

Ho eseguito correttamente il Video Riconoscimento ma non ho ancora ricevuto le mie credenziali

Assicurati di aver controllato le mail in arrivo da parte di noreply@namirial.com , compreso nelle Spam.
Prima di attivare una identità SPID, a tutela della sicurezza dei nostri clienti e dell’intero sistema SPID, dobbiamo effettuare una serie di verifiche stabilite dalla normativa.
A differenza della maggior parte degli altri Identity Provider, i nostri operatori effettuano le verifiche immediatamente dopo la chiusura della sessione di Video Riconoscimento.
Se non ci sono problemi con la verifica della tua identità, come nella stragrande maggioranza dei casi, l’identità SPID viene sempre attivata entro pochi minuti dal termine del video riconoscimento.
In caso di problemi o incertezze sulla verifica dell’identità dobbiamo invece effettuare ulteriori verifiche, che potrebbero prendere fino a 48 ore lavorative.
Puoi contattare in ogni momento il servizio assistenza SPID: supportospid@namirial.com per informazioni sullo stato della tua pratica.

Sto cercando di scaricare la App Namirial OTP, ma la versione del mio dispositivo non supporta il download, come posso procedere?

In caso di comprovata incompatibilità dell’App con il dispositivo utilizzato dall’utente (es. Il dispositivo di vecchia generazione), è possibile richiedere l’attivazione di generatore OTP via SMS.

SPID di Tipo 1-2-3-4: qual è la differenza?

Attualmente le tipologie di SPID sono quattro:

  • SPID di Tipo 1 (uso Personale) – chiamato anche “SPID Personale” costituisce l’identità digitale di un cittadino con cui accede ai propri dati e interagisce con altri soggetti pubblici o privati.
  • SPID di Tipo 2 (uso Aziendale) – “chiamato anche SPID Aziendale”- costituisce un’identità basata sui dati di un soggetto giuridico. Non riporta i dati della persona fisica. Non è attualmente in uso in quanto non ha trovato, alla data di oggi, applicazione.
  • SPID di Tipo 3 (uso Professionale) – chiamato “SPID Professionale” è l’identità che racchiude sia i dati della persona fisica sia eventuali attributi che caratterizzano la sua professione. E’ una identità digitale riservata ai liberi professionisti;
  • SPID di Tipo 4 (uso Professionale) – chiamato “SPID Giuridico” è l’identità digitale rilasciata ad una persona fisica, a cui vengono associati anche i dati della persona giuridica per cui opera. Identità digitale riservata alle Aziende.

Cosa posso fare con lo SPID di Tipo 1?

Tutte le volte che accedendo a un portale vedi il tasto “Accedi con SPID”, sono richieste le tue credenziali di SPID di Tipo 1, o semplicemente SPID Personale. Si tratta di un identità digitale riservata a tutti i cittadini, grazie alla quale possono accedere a tutti i servizi online abilitati, pubblici e privati.

A chi è riservato lo SPID Professionale di Tipo 3 e quando viene utilizzato?

Tutte le volte che vedi il pulsante “Accedi con SPID Professionale”.
Si tratta di un’identità digitale necessaria per accedere ai servizi professionali in cui è necessario conoscere l’appartenenza di un professionista (es. Il soggetto è un avvocato, medico, commercialista, geometra, ecc..).
È riservato a tutti i liberi professionisti e/o Partite IVA e può essere utilizzato per gestire i rapporti della tua attività sia con i tuoi clienti, che con gli Enti pubblici o privati.

Qual è la differenza tra lo SPID Personale di Tipo 1 e SPID Professionale di Tipo 3?

A differenza dello SPID Personale, quello Professionale di Tipo 3 ha un attributo in più: consente alle Pubbliche Amministrazioni e ai Privati di verificare l’appartenenza professionale di una persona (ed. avvocato, medico, architetto ecc.) e di conseguenza permettere l’accesso all’utente a tutti i servizi di tipo professionale.

Come avviene questo accertamento dello SPID Professionale di Tipo 3?

Sono gli Ordini, Albi o altri elenchi professionali che attestano l’appartenenza professionale di un determinato soggetto in qualità di Attribute Provider.

Le mie credenziali SPID Professionale costituiscono la prova della mia appartenenza ad una professione?

No. Le tue credenziali SPID Professionale da sole non costituiscono la prova di appartenenza. La verifica della professione deve essere fatta da soggetti che hanno potere di attestare tale qualifica (Albi/Ordini professionali o elenchi qualificati).

Dove posso acquistare lo SPID Professionale (Tipo 3 e 4)?

Attualmente puoi richiedere il tuo SPID Professionale con Namirial, tramite la pagina dedicata sul sito web ufficiale di Namirial.

Quanto dura lo SPID Professionale (Tipo 3 e 4)?

Lo SPID Professionale ha la durata di uno o due anni dall’attivazione, a seconda del numero di anni che acquisterai.
Inoltre, Namirial regalerà 6 mesi di SPID Professionale a tutte le attivazioni effettuate entro il 31/7/2021
Alla scadenza, in mancanza di rinnovo, il tuo SPID tornerà ad essere Personale di Tipo 1.

Ho già uno SPID Personale di Tipo 1, posso integrare lo SPID Professionale (Tipo 3 e 4)?

Se hai già uno SPID Personale con Namirial, ti basterà acquistare il servizio di SPID Professionale. Dopo l’acquisto nella procedura di attivazione potrai fare login col tuo SPID Personale ed effettuare l’upgrade a SPID Professionale.

Di cosa ho bisogno per fare l'upgrade?

Avrai bisogno delle tue credenziali SPID (username e password), del generatore OTP e del tuo Codice Fiscale per un’ulteriore verifica.

Una volta che avrò attivato lo SPID di Tipo 3, con le stesse credenziali potrò accedere anche al Tipo 1?

Assolutamente sì. Non servirà memorizzare credenziali nuove, ma utilizzerai sempre le stesse per accedere a tutti i tuoi SPID Namirial.

Ho già uno SPID Personale di Tipo 1, ma con un altro provider. Posso acquistare lo SPID Professionale con Namirial?

Certamente, in questo caso potrai semplicemente acquistare un nuovo SPID Namirial di Tipo 3 o Tipo 4 da questa pagina, e nella procedura di attivazione scegliere il metodo di riconoscimento che preferisci. Con lo SPID Professionale di Namirial il Video riconoscimento è incluso nel prezzo.

Di cosa ho bisogno per attivare lo SPID Professionale?

Dopo l’acquisto, la procedura di attivazione ti guiderà nell’attivazione di uno SPID Personale (Tipo 1) con Namirial, e nel suo successivo upgrade a SPID Professionale.

Ho scelto di attivare il mio SPID Professionale di Tipo 3 tramite video riconoscimento, devo pagare un supplemento?

No, il costo del video riconoscimento è già compreso nel tuo abbonamento di SPID Professionale.

Come posso attivare il mio SPID Personale Namirial?

Puoi attivare la tua Namirial ID gratuitamente da questa pagina mediante una delle seguenti modalità:

  • tramite la Carta d’Identità Elettronica (CIE): potrai usare la tua CIE con il PIN che ti è stato fornito all’atto dell’emissione della stessa;
  • tramite la tua Carta Nazionale dei Servizi (CNS): potrai usare anche la tua Tessera Sanitaria, tuttavia dovrai essere munito di lettore di Card NFC da collegare al PC.
  • tramite una firma digitale: se possiedi una firma digitale potrai autenticarti per procedere con l’attivazione di SPID;
  • tramite la video identificazione: un servizio online di Namirial, a pagamento per chi attiva SPID Personale, che consente all’utente di effettuare in qualsiasi momento una sessione di video riconoscimento con un operatore qualificato comodamente da casa.

Qual è la differenza tra lo SPID Professionale di Tipo 3 e di Tipo 4?

Lo SPID Professionale di Tipo 3, permette di inserire all’interno dell’identità informazioni professionali di un soggetto fisico.
Lo SPID Professionale di Tipo 4, permette di inserire all’interno dell’identità informazioni professionali sia del soggetto fisico che eventualmente i dati della persona giuridica a cui appartiene il titolare che ne fa uso (eventuale P.IVA o Ragione Sociale).

Quando posso richiedere l’attivazione di uno SPID di tipo 4?

Questo tipo di identità viene rilasciata a un soggetto fisico che opera per conto di un soggetto giuridico (es. Il soggetto richiedente è un dipendente/collaboratore di un’azienda). In questo caso, l’identità sarà composta sia dati del soggetto richiedente SPID, che da quelli dell’azienda a cui tale soggetto opera.